Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Facebook  Instagram  Twitter  LinkedIn  YouTube 
Confindustria Cuneo

CONTATTI

0171.455.440

taskforce@uicuneo.it


RESPONSABILE TASK FORCE e SALUTE E SICUREZZA

Andrea Corniolo

0171.455.490 - 3316502034

a.corniolo@uicuneo.it


SALUTE E SICUREZZA

Chiara Fedele

0171.455.443 - 3346749306

c.fedele@uicuneo.it


INTERNAZIONALE

Bianca Revello

0171.455.502 - 3666452885

b.revello@uicuneo.it


LAVORO

Stefania Bergia

0171.455.416 - 3386482644

s.bergia@uicuneo.it


CREDITO E FINANZA AGEVOLATA

Nicolò Cometto

0171.455.431 - 3389378231

n.cometto@uicuneo.it

Circolare - 21/05/2020

Contratti pubblici – le novità del Decreto Rilancio

Solo due le novità. • Tolta la tassa sulle gare per tutto il 2020 (art. 65). • Anticipazione del prezzo elevata al 30% fino al 30 giugno 2021 (art. 207).

Tassa ANAC sulle gare.

L'art. 65 del decreto prevede per le stazioni appaltanti e per gli operatori economici l’esonero dal versamento dei contributi di cui all'articolo 1, comma 65, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 all'Autorità nazionale anticorruzione (ANAC), per tutte le procedure di gara avviate dalla data di entrata in vigore della presente norma e fino al 31 dicembre 2020. Si tratta della cd. “Tassa ANAC” di importo variabile tra 20 e 500 euro per le imprese che tutti i concorrenti a una procedura d'appalto devono versare in proporzione all'importo del contratto messo in gara.

Anticipazione fino al 30%.

L’art. 207 del decreto consente di elevare dal 20% al 30% l'anticipo del prezzo per tutte le gare bandite o da bandire fino al 30 giugno 2021. L'aumento al 30% dell'anticipazione può essere riconosciuto non soltanto nei casi di gare non ancora scadute, ma anche nei casi in cui l'impresa abbia già goduto dell'anticipo. In questo caso l'aumento viene riconosciuto per la quota percentuale mancante. L'aumento dell'anticipo può essere riconosciuto soltanto nei limiti e compatibilmente con le risorse annuali stanziate per ogni singolo intervento a disposizione della stazione appaltante.

CONFINDUSTRIA CUNEO - Corso Dante, 51 Cuneo - C.F. 80002570044
TEL 0171 455455 - FAX 0171 697544 - EMAIL uic@uicuneo.it - PEC direzione@pec.uicuneo.it

Informativa Privacy